Il web sostenibile

Il digitale ha rivoluzionato il nostro modo di vivere, ma con quali conseguenze sul Pianeta?
Secondo lo studio della rivista Nature se il settore digitale fosse uno stato, sarebbe al quinto posto tra i maggiori emettitori di anidride carbonica a livello mondiale, ovvero contribuirebbe al 3,8% delle emissioni totali.
Nello specifico, le emissioni di CO2 generate dai dispositivi digitali, sono passate dal 2% nel 2008 al 3,7% nel 2020 e sono in aumento.
Ci si preoccupa inoltre per l’impatto delle tecnologie ad alta intensità energetica come l’IA (Intelligenza Artificiale).

È in questo contesto che emerge il concetto di Web Sostenibile, sperando che la sostenibilità diventi una delle massime priorità per il settore IT.

Web design sostenibile

Un esempio di web sostenibile è il Web Design Sostenibile.
L’idea si basa sulla volontà di minimizzare l’impatto ambientale e massimizzare l’efficienza energetica dei siti web. Questo approccio vuole rendere i siti più sostenibili senza danneggiarne l’estetica e la funzionalità.
Il Web Design Sostenibile crede che la riduzione della Carbon Footprint e del consumo energetico, non escludano il miglioramento della User Experience, anzi. Questi processi vanno di pari passo e si alimentano vicendevolmente.
Per esempio, può essere utile optare per un Green Hosting, ovvero un hosting web alimentato da fonti di energia rinnovabile.

Perché non fare entrare l’utente in un ambiente digitale che riflette i valori sostenibili del business?

Local Seo: la soluzione per le piccole realtà locali

Posizionarsi localmente vuol dire avere poca concorrenza, essere trovato prima quando i clienti ti cercano, garantire sempre soluzioni aggiornate a chi cerca e desidere una risposta vicina al luogo dove si trova. Soluzioni immediate per richieste precise.

Cosa puoi desiderare di più dell’essere trovato quanto un cliente cerca proprio te? Attenzione però, la local seo è un percorso di miglioramento continuo e devi sempre essere un passo prima dei tuoi concorrenti nel tuo stesso quartiere o città.

La sostenibilità si fa anche grazie alla semplicità di essere trovati. Se vuoi coprire di più visita il sito del nostro partner Evolvi.in, realtà specializzata in local seo. Oppure invia una email per maggiori dettagli

SEO VS Pubblicità a pagamento: qual è più sostenibile?

La ricerca organica dovrebbe essere semplice. Velocità ed efficienza del motore di ricerca significano meno consumo di energia, ma anche un utente più soddisfatto.
Se la tua azienda sta portando avanti delle azioni di web marketing, avrai probabilmente sentito parlare della SEO. La SEO è fondamentale per aumentare la visibilità di un sito web, lavorando per migliorarne il posizionamento nei risultati organici.
Perché è più sostenibile investire in SEO, invece che in pubblicità a pagamento?

Mentre la pubblicità perde di efficacia una volta terminato l’investimento, la SEO continua a portare traffico organico e lead nel tempo.
La SEO offre infatti un approccio non solo sostenibile, ma anche economicamente vantaggioso, soprattutto per le aziende con budget di marketing limitati.

La SEO sostenibile nello specifico, si concentra sull’ottimizzare i siti web in modo da renderli più efficienti dal punto di vista energetico e ridurre il loro l’impatto ambientale.
Ma facciamo un ulteriore passo.
Nel caso la tua attività sia localizzata in una zona geografica ben precisa, esiste una specifica tipologia di SEO particolarmente indicata per il tuo business: la Local SEO.

La Local SEO vince in sostenibilità?

La Local SEO, in italiano SEO locale, consiste nell’ottimizzazione del sito e del profilo Google Business per i motori di ricerca, così da aumentarne la visibilità a livello locale.
Si tratta di quelle ricerche a cui un utente tenderà ad affiancare il nome della città di interesse (es: “ristorante indiano a Bari” o “hotel per cani a Bologna”) o espressioni come “vicino a me”, o “nella mia zona”. Se una persona a Torino sta cercando uno studio dentistico, trovare informazioni su uno studio a Roma, non gli sarà di certo utile. In queste situazioni, la distanza tra un’attività e l’utente che effettua la ricerca, è di grande importanza.
Tra le attività che beneficiano maggiormente della SEO locale, vi sono quelle che necessitano della presenza fisica del cliente, come hotel, ristoranti o parrucchieri, l’elenco è infinito.
La SEO tradizionale permette quindi al tuo sito di posizionarsi sui motori di ricerca in tutta Italia. La Local SEO si concentra, invece, sulla zona in cui si trova la tua azienda.
È chiaro quindi che la SEO locale si distingue per sostenibilità.
Attraverso un target mirato e ridotto, focalizza gli sforzi su un’area geografica specifica, così da evitare sprechi di risorse e di budget per aree che non sono di tuo interesse.

Newsletter Ambiente

Iscriviti alla nostra newsletter

Interessato ai temi ambientali? Iscriviti all nostra newsletter.

Riceverai i nostri aggiornamenti e le novità del sito.